Sostieni la riabilitazione

Al fine di poter realizzare ambizioni programmi innovativi che possano garantire un valore aggiunto alla riabilitazione e all’assistenza agli anziani la FONDAZIONE ISAH ha la necessità, come per altro analoghe istituzioni o associazioni senza finalità di lucro, di cercare dei partner che possano aiutare e sostenere il grande sforzo di assistenza, riabilitazione e integrazione delle persone portatrici di handicap o anziane.

Si può sostenere la riabilitazione:

– conoscendo e divulgando, anche se non direttamente interessati, le peculiarità dei servizi offerti ai disabili e agli anziani

– partecipando e suggerendo  eventi formativi e informativi organizzati dall’ente

– aderendo a progetti specifici di volontariato e servizio civile

– promuovendo sottoscrizioni in denaro per l’acquisto di attrezzature specifiche o per la realizzazione di progetti innovativi

– donando direttamente attrezzature e ausili specifici per migliorare la vita delle persone seguite dal centro

– promuovendo una critica positiva che permetta un continuo miglioramento della qualità dei servizi offerti

– promuovendo e sollecitando la sensibilità delle aziende grandi e piccole ad investire nelle così dette “sponsorizzazioni di utilità sociale”

Si ricorda inoltre che per quanto riguarda le erogazioni in denaro sarà possibile usufruire delle agevolazioni fiscali previste dalle vigenti normativa che si evidenziano brevemente di seguito:

Breve informativa sul regime fiscale delle erogazioni liberali

Le erogazioni in denaro al nostro ente rientrano tra le detrazioni per oneri utilizzabili in sede di compilazione della dichiarazione dei redditi, modello unico o 730.
Si tratta di un regime fiscale di particolare favore in base al quale la persona fisica che elargisce la donazione ad una ONLUS

Se sei una PERSONA FISICA hai due possibilità:

  • ai sensi dell’art. 15, comma 1.1. del D.P.R. 917/86 puoi detrarre dall’imposta lorda il 26% (a decorrere dal 2014) dell’importo donato, per importo non superiore a € 30.000,00 annui;
  • ai sensi del D.L. 35/2005, convertito nella Legge 80/2005, puoi dedurre dal reddito imponibile le donazioni alle ONLUS, in denaro e/o in natura, per un importo non superiore al 10% del reddito complessivo dichiarato e, comunque, nella misura massima di € 70.000,00 annui.

Se sei una PERSONA GIURIDICA (società o Ente) hai due possibilità:

  • ai sensi dell’art. 100, comma 2 del D.P.R. 917/86, puoi dedurre le donazioni per un importo non superiore ad € 30.000,00 annui o al 2% del reddito d’impresa dichiarato;
  • ai sensi dell’art. 14, comma 1 del D.L. 35/2005, convertito nella Legge 80/2005, puoi dedurre dal reddito le donazioni, in denaro e/o in natura, per un importo non superiore al 10% del reddito complessivo dichiarato e comunque nella misura massima di € 70.000,00 annui.

NOTA BENE
Le agevolazioni non sono cumulabili tra di loro. Per effettuare la scelta più adatta alle tue esigenze ti consigliamo di rivolgerti ad un consulente di fiducia.
Sono escluse da qualsiasi agevolazione fiscale le donazioni eseguite in contanti.
Sono fiscalmente riconosciute le donazioni effettuate tramite banca o ufficio postale, ovvero mediante gli altri sistemi tracciati di pagamento (carte di credito, assegni, ecc.)

*le DETRAZIONI sono le somme che vengono sottratte dall’imposta (lorda) dovuta
** le DEDUZIONI sono le somme che diminuiscono il reddito complessivo da assoggettare a tassazione

DOCUMENTAZIONE DA CONSERVARE
è obbligo di colui che effettua l’erogazione e ne detrae o deduce il relativo importo in sede di dichiarazione dei redditi conservare la ricevuta del versamento: pur non essendovi l’obbligo di allegarla, può essere successivamente richiesta dall’ Amministrazione Finanziaria a verifica degli oneri detraibili e deducibili dichiarati.

ATTENZIONE
Non è la ricevuta di donazione emessa dall’ Ente beneficiario che ne legittima la detrazione/deduzione, ma la ricevuta bancaria o postale della donazione medesima.

 

Per poter usufruire della detrazione la norma prevede che il pagamento debba avvenire esclusivamente con una delle seguenti modalità:
1. Bonifico bancario da effettuarsi presso Banca CARIGE s.p.a. filiale di Imperia Oneglia Coordinate Bancarie Nazionali (BBAN): CIN: F ABI: 06175 CAB: 10500 numero conto: 000001975890 – Coordinate bancarie internazionali (IBAN): IT09 F 06175 10500 000001975890 – Codice BIC: CRGEITGG300 a favore di FONDAZIONE ISAH ONLUS Imperia causale Erogazione liberale
2.Versamento in contanti presso Sportello Tesoreria presso la Banca Intesa San Paolo filiale di Imperia-Oneglia Piazza Dante a favore di APSP ISAH Imperia causale Erogazione liberale
3. Assegno circolare non trasferibile intestato a FONDAZIONE ISAH ONLUS
4. Assegno Bancario non trasferibile intestato FONDAZIONE ISAH ONLUS

Nei casi previsti ai punti 3 e 4 l’ente provvederà a rilasciare un’attestazione dell’avvenuto pagamento.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Come destinare il tuo 5×1000 a FONDAZIONE I.S.A.H. Centro di Riabilitazione Polivalente e CAsa di Riposo San Giuseppe ONLUS

Se presenti la dichiarazione dei redditi

Nella tua dichiarazione dei redditi (Modello 730 e Modello Redditi PF 2020), firma nel riquadro “Sostegno al volontariato…” e inserisci il codice fiscale della Fondazione ISAH Centro di Riabilitazione Polivalente e Casa di Riposo San Giuseppe 01374770087

 C.F.  01374770087

 

Se non sei tenuto a presentare la dichiarazione dei redditi,

puoi destinare comunque il tuo 5xmille a Fondazione I.S.A.H. Centro di Riabilitazione Polivalente e Casa di Riposio San Giuseppe

  • Compila la scheda dedicata fornita insieme al CU, firma nel riquadro “Sostegno al volontariato…” e inserisci il codice fiscale di Libera 01374770087
  • Riponi la scheda in una busta chiusa e su essa scrivi “Destinazione del 5xmille dell’IRPEF” insieme al tuo nome, cognome e il tuo codice fiscale
  • Consegna la busta, senza alcun costo, a un ufficio postale, a uno sportello bancario, a un CAF o al commercialista, che si occuperanno di inviarlo all’Agenzia delle Entrate.

 

N.B. Per informazioni o approfondimenti sul 5xmille alla Fondazione I.S.A.H. Centro di Riabilitazione Polivalente e Casa di Risposo San Giuseppe invia una mail a info@centroisah.it oppure chiama il numero 01374770087 o un messagio whatsapp o telegram al n. +39 3666219994

 

I commenti sono chiusi